Image

Foam roller: cos'e', a che cosa serve e come si utilizza. - Mental Training | Dott. Guido Bresolin

NEWS

FOAM ROLLER: COS'E', A CHE COSA SERVE E COME SI UTILIZZA.

FOAM ROLLER: COS'E', A CHE COSA SERVE E COME SI UTILIZZA.

Il FOAM ROLLER è un cilindro ricoperto di schiuma, generalmente poliuretano, che da strumento di esercizi di fisioterapia si sta diffondendo negli ultimi tempi nelle palestre, utilizzato dagli atleti per migliorare l’elasticità muscolare, e soprattutto nelle case per praticare un automassaggio rilassante in grado di sciogliere le tensioni muscolari.

Sul mercato se ne possono trovare svariati modelli, di svariate dimensioni e con superfici lisce o zone rialzate che permettono di esercitare pressione su punti specifici del corpo.

Il FOAM ROLLER si usa facendo “rollare”  i vari gruppi muscolari sul cilindro seguendo il senso di sviluppo del muscolo, fermandosi però in coincidenza delle articolazioni, sfruttando la forza di gravità e il proprio peso per esercitare una pressione a livello fasciale e muscolare (auto-massaggio miofasciale).

Il movimento deve esere lento rollando avanti  e indietro sulla zona interessata, mantenendo la posizione sulle parti piu dolenti finchè non si avverte una sensezione di rilassamento.

La pressione esercitata in parti specifiche del corpo permette di sciogliere così alcuni punti di tensione responsabili dei dolori ma anche allungare le fibre muscolari per favorirne l’elasticità.

 

Il movimento di “rolling” :

  • È utile nel riscaldamento e durante la fase di defaticamento dopo l’attività sportiva,
  • Migliora la circolazione poichè la compressione profonda del muscolo consente il ripristino del flusso sanguigno,
  • Migliora la mobilità articolare,
  • Aiuta il recupero muscolare e rilassa i muscoli contratti,
  • Previene infortuni, dolori articolari e tendiniti,
  • Migliora le prestazioni sportive,
  • Aiuta a combattere gli inestetismi della cellulite.

Tutti questi benefici si possono trovare in un unico attrezzo:

 economico  un rullo di buone qualità ha un costo decisamente accessibile,

poco ingombrante  in commercio ne esistono varie versioni che previlegiano comunque misure ridotte che rendono il FOAM ROLLER più maneggevole,

facile da usare gli esercizi da mettere in atto sono molto semplici e facili da imparare (con l’ausilio del vostro personal trainer o del fisioterapista) e richiedono tempistiche di 5/10 minuti al giorno,

personalizzabile l’azione del rullo sfrutta la pressione data dal peso del corpo e per questo sempre modificabile variando la forza esercitata.

Il foam roller viene inoltre molto utilizzato per alleviare le tensioni e i dolori alla schiena con esercizi specifici per la zona lombare, dorsale e cericale.

Non resta perciò che provarlo.....

 

Personal trainer - Francesca Campagnolo

 

 

 

Condividi:

CONTATTAMI

Dichiaro di aver letto e accettato l’informativa sulla privacy (Leggi l'informativa)